Glossario

Usa il nostro pratico glossario per consultare qualsiasi termine tecnico che non conosci.

A

AIC

Associazione delle società di investimento. Questa è un’associazione collettiva per le società di investimento del Regno Unito.

AiM

Alternative Investment Market (AiM) è il mercato globale della Borsa di Londra per le aziende minori e in crescita.

All cap

Un Fondo che investe in azioni, a prescindere dal fatto che la società sia caratterizzata da piccole, medie o grandi dimensioni.

Asset

Gli investimenti e la liquidità detenuti da un fondo d’investimento.

Asset allocation

La distribuzione degli attivi in una varietà di regioni geografiche, classi di attività o settori.

Azioni

Una quota di una società detenuta da un individuo o un gruppo.

Azioni attive

La somma delle differenze tra il peso percentuale di ciascun titolo in portafoglio e il peso percentuale in un benchmark o altro indice di confronto.

Azioni ordinarie

Le aziende possono avere diversi tipi di azioni, ma la stragrande maggioranza sono azioni “ordinarie”. Come detentore di azioni ordinarie, hai acquistato una partecipazione nella proprietà della società. Sarai invitato a partecipare alle assemblee generali degli azionisti, inclusa l’Assemblea generale annuale, e avrai il diritto di voto su determinate decisioni della società.

Azioni privilegiate

Azioni di una società che hanno un rango di credito più elevato sulle attività e sui guadagni della stessa rispetto alle azioni ordinarie. I dividendi per le azioni privilegiate generalmente devono essere pagati prima di quelli destinati alle azioni ordinarie. Le azioni privilegiate di solito non hanno diritto di voto.

Azioni privilegiate senza dividendi

Un’azione senza il diritto di ricevere un dividendo. Ha invece diritto a una somma fissa in una data di rimborso fissata. Queste sono azioni che mirano a fornire una crescita predeterminata.

B

Banca centrale europea (BCE)

L’istituzione nell’Unione Europea che è responsabile della definizione della politica monetaria per tutti i paesi dell’Unione Europea che utilizzano l’euro.

Banca di Inghilterra

La Banca centrale del Regno Unito, responsabile della politica monetaria del paese.

Benchmark

Un obiettivo rispetto al quale viene misurata la performance dell’investimento. Un benchmark è solitamente un indice o la performance media di altri fondi simili.

Blue-chip

Le azioni delle società con il più alto status di investimento.

Bond floor

Si tratta di una forma di restrizione che rappresenta un limite che una data attività o transazione deve rispettare. Il floor agisce da limite inferiore.

Borsa valori

Un luogo in cui vengono scambiati titoli e azioni.

C

Cedola

Il tasso di interesse indicato su un’obbligazione quando viene emessa. In genere le cedole vengono pagate semestralmente.

Ciclo economico

I livelli ricorrenti e fluttuanti dell’attività economica che un’economia registra per un lungo periodo di tempo.

Classe di attivo

Un gruppo di titoli che presentano caratteristiche simili, si comporta allo stesso modo sul mercato ed è soggetto alle stesse leggi e normative. Le tre principali asset class sono azioni o quote di capitale; titoli del reddito fisso o obbligazioni; e liquidità o strumenti del mercato monetario. Alcuni professionisti degli investimenti aggiungono anche beni immobiliari e materie prime.

CPI

L’indice dei prezzi al consumo è una misura dell’inflazione. L’indice misura il costo di tutti i beni e servizi per un consumatore tipico.

D

Delta

Un delta è un rapporto, spesso definito rapporto hedge.  Confronta la variazione di prezzo di un asset con la variazione di prezzo di opzioni o derivati basati sullo stesso asset.  Il delta può essere positivo o negativo.

Derivato

Un contratto tra due parti che deriva il suo valore dalla performance dell’entità sottostante. Questa entità sottostante può essere un bene, un indice o un tasso di interesse.

Dimensioni del Comparto

Il valore totale del patrimonio gestito in un fondo.

Dividendo

Reddito pagato agli azionisti dalla società in cui investono.

Durata dei tassi di interesse

Misura della sensibilità del prezzo di un bond o altri titoli di debito rispetto alle variazioni dei tassi di interesse.  

Durata dei tassi nominali

Misura della sensibilità del prezzo di un bond o altri titoli di debito rispetto alle variazioni dei tassi di interesse nominali.

Durata dei tassi reali

Misura della sensibilità del prezzo di un bond o altri titoli di debito rispetto alle variazioni dei tassi di interesse reali.

Durata dello spread

Sensibilità del prezzo di un bond alle modifiche dello spread del credito.

Durata di put

E la durata del bond fino alla prossima data di esercizio di un'opzione, anche nota come durata regolata dell'opzione.

Durata effettiva

Rappresenta il calcolo della durata di un bond dotato di opzioni incorporate. La durata tiene conto del fatto che i flussi di cassa attesi fluttueranno in base alle variazioni dei tassi di interesse.

Durata modificata

Si tratta di una formula che esprime la variazione misurabile nel valore di un titolo in conseguenza della variazione dei tassi di interesse. La durata modificata traduce il concetto che i tassi di interesse e i prezzi dei bond si muovono in direzioni opposte.

E

EBITDA

Gli utili al lordo di interessi, imposte, svalutazioni e ammortamenti (EBITDA) sono una misura della performance operativa di una società.

Emissione dei diritti

Un metodo per raccogliere capitali extra attraverso l’emissione di nuove azioni. Gli azionisti esistenti possono acquistare nuove azioni in proporzione alle loro attuali partecipazioni, solitamente con uno sconto, o vendere i loro diritti ad altri investitori.

Equity

Azioni in una società quotata in borsa. Gli azionisti sono effettivamente i proprietari della società e in genere hanno il diritto di votare sulle questioni aziendali.

Errore di andamento

Una misura di quanto le prestazioni di un portafoglio di investimento sono in grado di riprodurre l'andamento del benchmark o indice di riferimento del fondo.

Ex-dividend

Acquisto di azioni senza diritto ai dividendi correnti.

F

Financial Conduct Authority (FCA)

La principale autorità di regolamentazione per i servizi finanziari del Regno Unito. È un’organizzazione non governativa indipendente.

Fondo comune

Il capitale di un certo numero di investitori riunito insieme e investito collettivamente in investimenti quali azioni e obbligazioni. Ogni investitore possiede un’unità (o un numero di unità) il cui valore si riferisce al valore dei beni di proprietà del fondo.

Fondo comune di investimento di tipo chiuso

Un organismo di investimento collettivo, come un fondo d’investimento, con un numero fisso di azioni. Le società di investimento di tipo chiuso sono quotate in borsa.

Fondo d’investimento

Una società per azioni quotata sulla Borsa di Londra. Ha il fine di investire nel capitale di altre società con l’obiettivo di produrre un rendimento per i propri azionisti.

Fondo di fondi

Un fondo che investe contemporaneamente in più fondi allo scopo di distribuire il rischio e minimizzare l’impatto di eventuali performance deludenti di un singolo fondo. I gestori dei fondi di fondi scelgono i fondi in cui investono, ma non i singoli titoli.

Fondo di investimento collettivo

Uno schema di investimento in cui il denaro da più di un investitore viene raggruppato in un unico fondo o trust. I fondi comuni di investimento, i fondi d’investimento e le società di investimento di tipo aperto (OEIC) sono tutti i tipi di organismi di investimento collettivo.

Fondo growth

Un fondo il cui obiettivo principale è massimizzare il valore della somma di capitale investita piuttosto che generare reddito.

Fondo immobiliare indiretto

Un fondo che investe in veicoli immobiliari come le azioni immobiliari, le società di investimento immobiliare, i REIT, le società in accomandita o i fondi immobiliari piuttosto che negli immobili stessi.

Fondo orientato al reddito

Un fondo d’investimento il cui obiettivo principale è di fornire agli investitori un reddito regolare dai propri investimenti.

Fondo tracker

Un fondo che mira a replicare la performance di un particolare indice del mercato azionario acquistando tutte o una parte rappresentativa delle azioni all’interno di tale indice. I fondi tracker sono gestiti passivamente.

FTSE

Il Financial Times and Stock Exchange, che cura la pubblicazione degli indici e da cui deriva il nome della famiglia di indici che pubblica.

G

Gestione passiva

Uno stile di gestione degli investimenti in cui il portafoglio del fondo rispecchia il suo benchmark.

Gestore del fondo

La persona responsabile della gestione quotidiana dei fondi comuni di investimento.

I

Immobili d’investimento

Immobili acquistati come investimento e non come luogo in cui vivere.

Imposta di bollo

Una tassa governativa imposta sull’acquisto di azioni e immobili. L’imposta di bollo si applica solo agli acquisti e non alle vendite.

Imposta sulle plusvalenze di capitale (CGT)

Un’imposta addebitata sugli utili derivanti dalla vendita degli attivi. Esiste un limite di esenzione CGT per ogni anno fiscale e qualsiasi utile fino a quel limite non sarà tassabile.

Indice

Una scala che misura le variazioni relative nella performance. Un indice del mercato finanziario, come il FTSE 100, è un portafoglio immaginario di titoli. Il metodo per calcolare le variazioni degli indici varia in base ai mercati finanziari.

Indice di Sharpe

E usato per aiutare gli investitori a calcolare il ricavo di un investimento in confronto al rischio.  L'indice è il ricavo medio ottenuto che eccede il tasso senza rischio per unità di rischio totale.

Indice di Sortino

E una variazione dell'indice di Sharpe che differenzia la volatilità dannosa da quella complessiva, usando la deviazione standard dei ricavi negativi del portafoglio, detta anche deviazione al ribasso, anziché la deviazione standard totale dei ricavi del portafoglio usata nell'indice di Sharpe.

Indice FTSE 100

Un indice che replica il prezzo delle azioni delle maggiori società, per valore di mercato, quotate sulla Borsa di Londra.

Indice FTSE All Share

Un indice dei prezzi delle azioni delle principali società del Regno Unito, che copre circa 800 società, compresi i fondi comuni di investimento.

Investimenti di liquidità

Attività liquide relativamente sicure. Gli investimenti monetari comprendono buoni del Tesoro, fondi del mercato monetario e certificati di deposito a breve termine.

ISA

Il Conto di risparmio individuale (Individual Savings Account, ISA) offre vantaggi fiscali per gli investitori con sede nel Regno Unito. Tutti i rendimenti ottenuti sono esenti da imposte sulle plusvalenze e non vengono pagate ulteriori imposte sul reddito. F&C ISA è un ISA di azioni e quote e vi puoi investire fino a 20.000 GBP per anno fiscale. F&C non offre ISA di liquidità. Hai anche la possibilità di trasferirci il valore di uno qualsiasi dei tuoi attuali ISA di azioni e quote (compresi gli ISA di azioni e quote che erano PEP il 5 aprile 2008) o gli ISA di liquidità (inclusi gli ISA di soli TESSA o Tax-Exempt Savings Account) senza perdere il loro status di efficienza fiscale. Tuttavia, il tuo attuale gestore ISA potrebbe addebitarti il costo del trasferimento.

J

Junior ISA

A type of ISA for individuals under the age of 18, which like a regular ISA, is tax free.

M

Mercati emergenti

Paesi con un reddito pro-capite basso rispetto al mondo sviluppato ma con una borsa valori funzionante. Il potenziale di rapida crescita rende i mercati emergenti attraenti per gli investitori disposti ad accettare un livello più elevato di rischio. I mercati emergenti includono Brasile, Russia, India e Cina (vedi BRIC); tra gli altri i principali comprendono Messico, Indonesia, Sud Africa, Polonia e Corea del Sud.

Mercato rialzista

Un mercato in cui i prezzi salgono per un periodo prolungato.

Mercato ribassista

Un mercato in cui i prezzi scendono per un periodo prolungato.

Mid-cap

Si tratta di società del Regno Unito che generalmente hanno un valore di mercato compreso tra 250 milioni di sterline e 2 miliardi di sterline e compongono indici come l’indice FTSE 250.

N

Negoziazione

Acquisto e vendita di azioni

O

Obbligazione

Una forma di prestito che paga un tasso d’interesse generalmente concordato per un periodo determinato, con il capitale pagato alla scadenza. Le obbligazioni possono essere emesse da governi o società. Le obbligazioni possono generalmente essere scambiate sul mercato dei titoli e quindi possono essere negoziate sopra o sotto il loro prezzo di emissione.

Obbligazione societaria

Una forma di prestito emesso da una società al fine di raccogliere capitali e un’alternativa all’emissione di azioni attraverso un’emissione di diritti. Le obbligazioni pagano un tasso fisso di interesse per un periodo determinato, con il capitale rimborsato alla scadenza.

Obbligazioni High Yield

Obbligazioni emesse da società in cui si ritiene che vi sia un rischio maggiore di insolvenza, ma anche il potenziale di rendimenti più elevati. Note anche come obbligazioni sub-investment grade.

P

Peggiore abbassamento (%)

Lla peggiore perdita registrata da un picco a un minimo di un portafoglio, prima di ottenere un nuovo picco. 

PLC

Una Public Limited Company nel Regno Unito è una società a responsabilità limitata per azioni e con un capitale autorizzato non inferiore a 50.000 GBP.

Politica monetaria

Decisioni prese da un governo o da banche centrali, per quanto riguarda la quantità di denaro in circolazione nell’economia. Ciò include l’impostazione dei tassi di interesse ufficiali.

Portafoglio

La raccolta di investimenti detenuti da un investitore o da un trust.

Premio

Quando le azioni di un fondo d’investimento sono scambiate a un prezzo superiore al loro valore patrimoniale netto, si dice che sono scambiate con un premio.

Premium

Differenza tra il prezzo più alto pagato per un titolo a rendimento fisso e l'importo del titolo all'emissione, che riflette i cambi dei tassi di interesse o del profilo di rischio dalla data di emissione.

Prezzo denaro

Le azioni dei fondi d’investimento sono vendute tramite la Borsa al prezzo denaro. Questo prezzo è determinato dall’offerta e dalla domanda.

Prezzo di conversione

Il prezzo di conversione è il prezzo per azione al quale un titolo convertibile, ad esempio bond convertibili o azioni preferenziali, può essere convertito in azioni ordinarie. Il prezzo di conversione è stabilito al momento della definizione del tasso di conversione del titolo convertibile.

Prezzo lettera

Le azioni dei fondi d’investimento sono acquistate al prezzo lettera.

Private equity

Investimento in società non quotate in borsa. Gli investitori (che possono includere i fondi di investimento o altri fondi) investono direttamente in società private e quindi detengono una quota di tale società. Gli investitori possono anche acquistare società quotate, il che comporta la cancellazione dal listino del capitale quotato.

Prospetto

Un documento di cui la legge richiede la pubblicazione in occasione di un’emissione di azioni o titoli a reddito fisso al pubblico. Un prospetto fornisce i dettagli della società e dell’emissione.

Q

Quantitative easing

Aumentare l’offerta di moneta in un’economia nazionale acquistando titoli governativi (o di altro tipo) sul mercato al fine di promuovere maggiori prestiti e maggiore liquidità.

Quartile

Un gruppo contenente il 25% del totale. I fondi sono spesso classificati in base alla loro performance del quartile; un fondo di un quartile superiore ha sovraperformato almeno il 75% dei suoi omologhi.

R

Rapporto di indebitamento

L’ammontare del debito di una società o di un fondo in relazione al suo capitale azionario. I fondi che usufruiscono di tale leverage hanno la possibilità di prendere in prestito denaro e quindi approfittare di maggiori opportunità di investimento. Se una società ha un elevato livello di leverage, i suoi

Rapporto informativo

Si tratta di una misura dei ricavi di un portafoglio che superano quelli di un benchmark, di solito un indice, rapportata alla volatilità di tali ricavi. Il benchmark usato è di solito un indice che rappresenta il mercato o un particolare settore.

Rating creditizio

Una valutazione indipendente della capacità di una società o di un governo di pagare il proprio debito. I rating del credito sono forniti dalle agenzie di rating; le modifiche al rating di una società o di un governo possono influire notevolmente sul prezzo delle sue obbligazioni.

REIT

Real Estate Investment Trust. Una forma di investimento immobiliare indiretto.

Rendimento

Il dividendo o il reddito annuali su un investimento espressi in percentuale sul prezzo di acquisto.

Rendimento al meglio

Il massimo tra il rendimento a scadenza e quello al put per un bond convertibile in cui l'investitore ha anche l'opzione di put back all'emittente (di solito alla pari).

Rendimento alla scadenza (%)

L'YTM (Yield to maturity) è il ricavo totale anticipato su un bond se il bond è tenuto fino alla scadenza. Il rendimento a scadenza è considerato un rendimento a lungo termine del bond, ma è espresso come tasso annuale.

Rendimento annualizato (%)

Il rendimento annualizzato totale è la media geometrica dei capitali guadagnati ogni anno da un investimento in un dato periodo di tempo.

Rendimento dei dividendi

Il reddito da dividendo annuale per azione ricevuto da una società diviso per il suo prezzo corrente. In parole povere: quanto reddito stai ottenendo dalla società per il capitale che hai vincolato sulla stessa.

Rendimento immediato

Il rendimento immediato è il ricavo annuale di un investimento (interesse o dividendo) diviso il prezzo attuale del titolo. Il rendimento immediato rappresenta il ricavo che si aspetta l'investitore, se il proprietario ha acquistato il bond e lo ha tenuto per un anno. Tuttavia, il rendimento immediato non indica il ricavo effettivo dell'investitore se mantiene il bond fino alla scadenza.

Rendimento obbligazionario

L’ammontare del rendimento che un investitore ottiene da una partecipazione obbligazionaria.

Return

L’importo in base al quale un investimento può cambiare a causa di una combinazione di crescita del capitale e/o reddito da interessi/dividendi. Questo è normalmente espresso in percentuale.

Riacquisti di azioni proprie

I fondi di investimento hanno la possibilità di riacquistare una certa percentuale delle loro azioni per accrescere il valore per gli azionisti (in genere per restringere lo sconto). Gli azionisti saranno invitati a votare ogni anno in modo che il gestore del fondo possa esercitare tale diritto nel momento in cui lo riterrà opportuno.

Rischio

La possibilità che possano esserci perdite sull’investimento rispetto all’investimento originariamente effettuato o il rendimento atteso.

RPI

Indice dei prezzi al consumo. La principale misura d’inflazione utilizzata per calcolare l’indicizzazione per l’imposta sulle plusvalenze di capitale e sui gilt indicizzati e i prodotti di risparmio di istituti nazionali.

S

Scadenza effettiva

Il tempo prima che il bond giunga a scadenza, considerando che certe azioni, quali operazioni di call o rimborso, possono fare in modo che il bond sia ripagato prima della sua scadenza.

Sconto

Quando il prezzo delle azioni è inferiore al Valore Patrimoniale Netto (NAV), si dice che sono scambiate a sconto. Lo sconto è espresso in percentuale sul Valore Patrimoniale Netto.

Settore

Fondi di investimento simili tra loro per portata e obiettivi. Un settore si riferisce anche a un’industria o area di attività in cui opera una società (ad esempio, il settore minerario).

Small-cap

Queste società tendono a evidenziare una maggiore volatilità rispetto alle società a grande o media capitalizzazione, ma possono offrire un eccellente potenziale di crescita.

Società di investimento di tipo aperto (OEIC)

Una società o un fondo nel Regno Unito che investono in altre società e sono autorizzati ad adeguare il numero di azioni in questione su base giornaliera.

Sottopeso

Un portafoglio che detiene un ammontare minore di un particolare titolo (o settore o regione) rispetto al peso del titolo nel portafoglio di riferimento.

Sovrappeso

Un portafoglio che detiene un ammontare superiore di un particolare titolo (o settore o regione) rispetto al peso del titolo nel portafoglio di riferimento. (Vedi anche sottopeso.)

Spread

Lo spread è il termine usato per descrivere la differenza tra il prezzo lettera e il prezzo denaro.

Struttura del capitale

I diversi importi e tipi di azioni ordinarie e privilegiate che sono in circolazione.

T

Titoli a reddito fisso

Investimenti che obbligano il mutuatario a pagare gli interessi al mutuante per la durata del prestito e a restituire il capitale alla scadenza del prestito. Le obbligazioni sono un esempio di titoli a reddito fisso.

Titolo di stato

Un’obbligazione emessa da un governo per raccogliere finanziamenti. I titoli di stato sono negoziabili e possono essere negoziati in borsa. Nel Regno Unito sono spesso indicati come gilt.

Total return

La crescita del valore di una partecipazione azionaria in un determinato periodo, assumendo che i dividendi vengano reinvestiti per acquistare ulteriori quote del titolo.

U

Unità principale

Un investimento immobiliare considerato il migliore nella sua classe e posizione.

V

Valore di capitalizzazione

Nell’investimento immobiliare, il valore di un bene immobile di proprietà o in locazione.

Valore patrimoniale netto

Una misura chiave del valore di una società o di un fondo: il valore totale delle attività meno le passività, diviso per il numero di azioni.

Valore patrimoniale netto diluito

Un metodo per calcolare il valore patrimoniale netto di una società dopo aver preso in considerazione eventuali obbligazioni convertibili in essere, i warrant o le opzioni che si presume saranno esercitati dai titolari, aumentando così il numero di azioni tra cui il patrimonio netto è diviso.

Volatilità annuale

La volatilità annuale è una misura statistica della dispersione dei ricavi di ciascun anno per un dato titolo o indice di mercato in un dato periodo.

W

Warrant

Questo conferisce al detentore il diritto di acquistare le azioni in un tempo futuro prestabilito per un prezzo fissato al momento dell’emissione del warrant.