Investire per un mondo migliore

BMO SDG Engagement
Global Equity Fund

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile: una guida per un futuro migliore

I 17 obiettivi sono stati sviluppati dalle Nazioni Unite (ONU) e dalle parti interessate in tutti i settori al fine di fornire un percorso verso un mondo più sostenibile. Gli obiettivi SDG sono delle linee guida ambiziose e articolate in ulteriori 169 sotto-obiettivi approvati da tutti i 193 Stati membri delle Nazioni Unite.

Trovare nuove soluzioni richiede una prospettiva globale, nonché l’impegno e l’azione coordinata di organizzazioni internazionali, governi, aziende e singoli individui. Ognuno di noi svolge un ruolo all’interno della nostra società e gli obiettivi SDG sono stati concepiti considerando proprio questo aspetto collettivo.

Secondo una stima dell’ONU, per raggiungere gli obiettivi SDG, sarebbe necessario un investimento annuo pari a $ 5.000-7.000 miliardi fino al 2030 e tale ammontare dovrebbe essere finanziato all’85% da capitale privato su base annuale.1

1 United Nations Conference on Trade and Development (UNCTAD), 2014. World Investment Report; Investing in the SDGs, An Action Plan

Investire – Alla ricerca della qualità

Con un portafoglio di 40-60 aziende attentamente selezionate, di piccole e medie dimensioni, BMO SDG Engagement Global Equity Fund mira a identificare opportunità di investimento in tutto il mondo.

Oltre a criteri relativi alla qualità e al valore di un’azienda, implementiamo parametri di selezione molto rigorosi volti a identificare opportunità chiaramente legate agli obiettivi SDG. Miriamo ad investire sul lungo termine, con una bassa rotazione del portafoglio, facilitando rapporti più saldi con le aziende con un chiaro beneficio sull’efficacia del nostro contributo al miglioramento della sostenibilità.

 

  • Alla ricerca della qualità. Accanto a fattori come il “vantaggio competitivo”, cerchiamo aziende che gestiscano in modo efficace le questioni ambientali, sociali e di buon governo – fattori fondamentali per valutare il rischio e il potenziale di rendimento.
  • Buona gestione aziendale. Le società devono essere gestite da dirigenti responsabili e con comprovate capacità, opportunamente incentivati e aperti al coinvolgimento degli azionisti
  • Valutazioni interessanti. Adottiamo un approccio disciplinato alle valutazioni al fine di investire in società a un prezzo interessante e mantenere la nostra partecipazione
    per oltre 5 anni.
  • Il fine ultimo è di apportare un miglioramento sostenibile. Solo le aziende in cui vediamo il potenziale per conseguire il raggiungimento degli obiettivi SDG trovano posto nel nostro portafoglio.
Man taking blood from the patient

Foto: © QIAGEN, Tutti i diritti riservati.

Affidatevi all’esperienza pluriennale del nostro team globale di esperti che identifica opportunità di investimento nelle piccole e medie aziende

Partecipazione – Favorire un miglioramento sostenibile

Landscape presenting polluted beach
Dopo aver identificato 80 obiettivi SDG su cui concentrarci, ci impegniamo a fondo e dialoghiamo direttamente con i principali responsabili e i centri decisionali

Cerchiamo di promuovere miglioramenti mirati, concentrandoci su come le aziende affrontano i rischi, le opportunità e gli impatti legati agli obiettivi ESG. Il dialogo costruttivo e informato con le aziende rappresenta una componente fondamentale del nostro approccio. Da oltre 20 anni BMO agisce in qualità di azionista attivo, con l’intento di amministrare al meglio il patrimonio dei propri clienti.

La nostra partecipazione attiva è strutturata attorno agli obiettivi SDG e ai loro sotto-obiettivi. Per dialogare in modo efficace, ci sforziamo di comprendere la strategia aziendale, la cultura e la rilevanza dei fattori ESG.

Riteniamo che il modo migliore per raggiungere i nostri obiettivi di partecipazione attiva sia attraverso un dialogo costruttivo con i principali responsabili delle decisioni sulle questioni ESG più rilevanti per ciascuna azienda, al fine di promuovere un miglioramento sostenibile. La stretta collaborazione tra i team Global Equities e Responsible Investment è al centro del successo del nostro impegno verso una maggiore sostenibilità

Abbiamo inoltre sviluppato una banca dati con oltre 12.500 aziende per registrarne la nostra interazione, i progressi e i risultati anche a livello di obiettivi SDG.

Un dialogo costruttivo mirato

0
Sustainable Development goals logo
0
Sotto-obiettivi
0
Obiettivi identificati dal team Responsible Investment che offrono l’opportunità di una partecipazione attiva concreta volta a guidare un cambiamento sostenibile

Miglioramento sostenibile – Misurare il nostro impatto

Per ciascuna società del portafoglio, monitoriamo e misuriamo l’impatto del nostro dialogo in base agli obiettivi SDG individuati. Il nostro compito è valutare costantemente i progressi compiuti da ciascuna azienda verso i target concordati di sostenibilità.

Il focus del nostro dialogo costruttivo varia da azienda ad azienda a seconda dei prodotti e dei servizi che forniscono e del modo in cui conducono la loro attività. Registriamo poi le attività e i progressi nella nonstra banca dati; valutiamo e condividiamo con regolarità i progressi che le aziende stanno compiendo.

La nostra ambizione è di offrire rendimenti interessanti sugli investimenti e dimostrare con trasparenza i progressi verso il conseguimento degli obiettivi SDG

Quote icon

Ci impegniamo ad avviare, favorire e potenziare un
cambiamento che sostenga una crescita sostenibile.

Darryl White, Chief Executive Officer, BMO Financial Group – World Economic Forum, 2019

Jamie Jenkins

Managing Director and Co-Head of Global Equities

Jamie Jenkins is Co-Head of the Global Equities team, Lead Portfolio Manager of the BMO Responsible Global Equity Fund and Lead Portfolio Manager of BMO SDG Engagement Global Equity Fund. Jamie joined the firm in 2000. Prior to joining the firm, Jamie worked at Hill Samuel Asset Management as a Japanese Equities Fund Manager. He holds an MA in History from the University of Edinburgh, has IMC and IIMR qualifications and is a member of the CFA Society of the UK.

Claudia Wearmouth

Managing Director and Co-Head of Responsible Investment

Claudia is a Director and Co-Head of the Governance and Sustainable Investment team. She joined the firm in 2007 and leads the GSI team’s ESG research for BMO Global Asset Management’s screened funds, including our Responsible fund range that includes both equity and fixed income investments. In addition, Claudia plays a leading role in managing key reo® client relationships. Claudia previously spent five years at a start-up charity called New Philanthropy Capital where she focused on analysing the impact of charitable giving and advising high net-worths and corporates on their charitable giving strategies. Claudia graduated in 2001 from Durham University with a BA in Economics.

Emma Lupton

Vice President, Analyst, Responsible Investment

Emma Lupton joined BMO Global Asset Management in 2016 as an analyst on the Responsible Investment team. In her role, Emma leads on the work relating to the UN Sustainable Development Goals (SDGs), which includes mapping portfolios to their SDG alignment and how the engagement incorporates the Goals and underlying targets. Emma works closely with the global equities team to help run the BMO SDG Engagement Global Equity Fund. She also engages with companies, in particular the food and beverage and retail sectors, covering issues including water, oceans, supply chain management, natural capital, packaging and pollution. Immediately prior to joining, Emma worked at the environmental data provider CDP driving the corporate water stewardship agenda in Europe and boosting disclosure and transparency on water. Previously Emma worked with Alliance Trust to formalise the integration of water into their investment decision-making process. Emma also managed the corporate water stewardship programme for Global Water Intelligence and has a background in wealth management. She holds an MSc in Environmental Technology, specialising in Water Management (Imperial College London) and the Investment Management Certificate of the CFA Society of the UK.

2018 In evidenza

Impegno alla sostenibilità

Risultati

0

partecipazioni attive con le aziende

0

Paesi

0

miglioramenti raggiunti

0 %

relativi agli obiettivi SDG

Fatti e numeri

BMO SDG Engagement Global Equity Fund mira a perseguire la crescita del capitale investendo in una selezione ben diversificata di piccole e medie aziende globali. Il fondo ha lo scopo di generare un impatto positivo nell’attività delle singole aziende sviluppando con ognuna di esse una partecipazione attiva, mirata e ad impatto e in linea con gli obiettivi SDG.

In sintesi

Table about BMO

Tipiche allocazioni geografiche e settoriali

Two percentage charts

Fonte: BMO Global Asset Management, 31 dicembre 2018, a solo scopo illustrativo.

Gli investimenti nelle piccole imprese comportano un grado di rischio maggiore poiché le loro azioni potrebbero essere meno liquide e i valori dell’investimento volatili.